Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Risonanza magnetica avanzata

Oggetto:

Advanced Magnetic Resonance

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
FIS0056
Docenti
Prof. Angelo Bifone (Titolare del corso)
Prof. Federico D'agata (Titolare del corso)
Dott. Luca Zilberti (Titolare del corso)
Dott. Fabrizio Pizzagalli (Titolare del corso)
Corso di studio
Scuola di Specializzazione in Fisica Medica
Anno
2° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
1
SSD attività didattica
FIS/01 - fisica sperimentale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Corso di Fisica della Risonanza Magnetica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Principi della Risonanza Magnetica applicata allo studio del sistema nervoso coentrale.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza delle basi fisiologiche della Risonanza Magnetica funzionale.

Conoscenza delle tecniche di acquisizione dati, processing e analisi delle immagini per la costruzione di mappe di attivazione cerebrale.

Conoscenza dei principi che definiscono la  connettività funzionale cerebrale misurata mediante Risonanza Magnetica.

Conoscenza di tecniche di imaging a Risonanza Magnetica pesata in diffusione per studi di trattografia e connettomica cerebrale.

Analisi della connettività cerebrale, funzionale e strutturale, in neuropsichiatria.

Oggetto:

Programma

Principi e tecniche avanzate di neuroimaging a Risonanza Magnetica (Angelo Bifone)

Parte 1: Functional MRI

  • Attività cerebrale e risposta emodinamica.
  • Eco-Planar Imaging (EPI) e tecniche di imaging veloce.
  • Esempi di applicazioni allo studio della segregazione funzionale.
  • Esempi di applicazione allo studio di patologie del sistema nervoso centrale.

Parte 2: Studio della connettività cerebrale mediante Risonanza Magnetica

  • Fluttuazioni spontane dell’attività neuronale.
  • Tecniche di analisi correlativa, Indipendent Component Analysis.
  • Esempi di reti di connettività funzionale: Defaul Mode Network, Dorsolateral Attention Network etc.
  • Rappresentazione ed analisi della connettività funzionale in termini di grafi.
  • Introduzione alla “connettomica”.
  • Esempi di applicazioni allo studio di malattie neuropsichiatriche.
Oggetto:

Modalità di insegnamento

Tradizionale

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Materiale fornito durante il corso.



Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 09/05/2022 22:19
    Non cliccare qui!